Il dott. Giovanni Battista Scaroni eletto nel Consiglio nazionale di Federfarma

C’è anche un vicentino nel nuovo Consiglio nazionale di Federfarma: si tratta del dott. Giovanni Battista Scaroni, da poche settimane presidente di Federfarma Vicenza. Insieme ad altri due colleghi di altre province, è stato eletto in rappresentanza delle oltre 1.500 farmacie di tutto il Veneto.
«Ringrazio i colleghi per questa ulteriore dimostrazione di fiducia – commenta il dott. Scaroni -. Porteremo le istanze del Veneto sul tavolo nazionale, non dimenticando il ruolo centrale della provincia di Vicenza con le sue 250 farmacie associate. Anzi, a questo riguardo con la mia presenza in Consiglio confido di poter costruire una collaborazione e un collegamento ancora più stretto tra Federfarma Vicenza e i temi e le iniziative oggetto di impegno associativo a livello nazionale. Sui tavoli istituzionali si stanno giocando molte partite importanti che determineranno il futuro di una professione, quella del farmacista, che svolge una fondamentale funzione sociale e di servizio ai cittadini».